-Grazie.

Sono incazzata. E ti odio.
Ma odio più me.
Sì, odio più me perché fondamentalmente tu non hai colpe. Sono io la cogliona che continua a strisciarti dietro nonostante tutto, che ci rimane di merda a vedere cose,che dice di dover prendere le distanze e poi puntualmente si scioglie anche se non te lo da a vedere illudendosi che così ti sto stando alla larga. Ora, tipo, vorrei spaccarti la faccia. Così,anche se tu mi diresti che non hai colpe, perché io e te non siamo un cazzo,no? Io non sono un cazzo nella tua fottutissima vita.
Sono stupida, tremendamente stupida.
Continuo a rimanere aggrappata a qualcosa che non esiste, continuo a vedere in te cose buone e poi incazzarmi quando mi dimostri il contrario. Continuo a scrivere,post dopo post sperando che leggere tutte le incazzature che mi dai ogni volta possano aiutarmi a non rifinire nello stesso giro. Non è così che funziona. Non posso permetterti di avere tutta questa influenza nella mia vita, di arrivare e sparire e fare i cazzi tuoi e poi sparire di nuovo. Non posso permetterti di ributtarmi giù, di farmi venire voglia di essere qualcosa di diverso, di provare ad imitare persone perché penso che c’è qualcosa di loro che ti piaccia, cosa che non succede con me. Sono stanca di lasciarmi distruggere dalla tua superficialità, di vedere il mio viso spegnersi a causa tua e poi illuminarsi di quella luce finta, superflua e momentanea che ultimamente mi dai. Sono stanca degli sbalzi d’umore. E vorrei ricordarmelo, vorrei riuscirci davvero a trattarti come meriti.
Tu e la tua fottutissima coerenza.
Cosa dovrei dirti? Nulla. Fondamentalmente tu hai messo le mani avanti abbastanza da poter fare qualunque cosa. La stupida sono io. Che a momenti si illude di esser diversa, di significare veramente qualcosa per te. La verità è che sono solo uno stupido giochetto per quanto tu possa negare che sia così. Sono soltanto uno dei tanti giocattolini che ti servono quando hai paura di esser solo. Ed io sto cominciando seriamente ad essere stanca. E pensavo che l’essermi allontanata così tanto, il “meglio che siamo soltanto amici e ci fermiamo li” avrebbe scosso le cose. Ma cosa dovrebbe muoversi se di base a te non te ne fotte un cazzo? cosa dovrebbe cambiarti la mia assenza se è soltanto uno dei tanti tappabuchi che puoi colmare con qualcun altro o qualcos’altro .

Sono arrabbiata.
E delusa, ancora una volta.

Forse è la volta buona che riesco a spingerti fuori definitivamente.
O forse è soltanto un altro passo che sto facendo lontano da te. Arriverà comunque il momento in cui sarò arrivata abbastanza lontano da dimenticare dove stavo andando e lasciarti alle spalle.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...